Eventi

14/01/2017

Eventi scuola

Visita guidata alla mostra di Ai Wei Wei a Firenze


Una interessante occasione per conoscere il più famoso e controverso artista cinese vivente, Ai Weiwei. La Scuola di Formazione Permanente organizza una visita guidata alla sua prima grande mostra italiana, ospitata a Palazzo Strozzi, a Firenze. 
Artista dissidente e personalità provocatoria, Ai Weiwei si è imposto sulla scena internazionale come il più famoso artista cinese vivente e una delle più influenti personalità del nostro tempo, sempre muovendosi tra attivismo politico e ricerca artistica e diventando un simbolo della lotta per la libertà di espressione. La mostra diviene una straordinaria occasione per scoprirne il genio creativo attraverso opere in cui si fondono riferimenti alla storia cinese passata e presente.
Il gruppo della Scuola di Formazione Permanente sarà accompagnato da una guida d’eccezione, Barbara Pietrasanta, esperta in comunicazione e linguaggi visivi.

PROGRAMMA:


Per chi volesse partire in treno, il ritrovo dei partecipanti è previsto alle ore 9:15 presso la stazione FS Milano
Centrale
Ore 9:35 Treno Italo per Firenze Santa Maria Novella
Ore 11:25 Arrivo a Firenze: giro del centro e pranzo libero
Ore 15:00 ritrovo presso l’ingresso di Palazzo Strozzi
Ore 15:30 Visita della mostra
Ore 18:25 Treno per Milano Centrale
Ore 20:17 Arrivo a Milano Centrale
Il costo della visita è di € 40. I partecipanti provvedono autonomamente all’acquisto dei titoli di viaggio.

IL TERMINE PER LE ADESIONI È IL 9 GENNAIO 2017

La visita verrà confermata previo raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Allegato 1: Mostra Ai Weiwei.pdf

In Fondazione

Aziende

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.