Rapporto Annuale

Rapporto Annuale 2011

02/03/2011

Milano, 2 Marzo 2011 – E' stato presentato presso la sede di Assolombarda il Rapporto Annuale della Fondazione Italia Cina “La Cina nel 2011. Scenari e prospettive per le imprese”, il rapporto previsionale per il 2011 che raccoglie ricerche, analisi di rischio e previsioni nel breve-medio periodo sulla Cina. Il Rapporto è elaborato dal CeSIF, il Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina.

Hanno partecipato il Presidente della Fondazione Italia Cina Cesare Romiti, il Presidente di Assolombarda Alberto Meomartini, il Presidente di InterChina Consulting Jan Borgonjon, il Direttore del Centro Studi per l’Impresa della Fondazione Italia Cina (CeSIF) Thomas Rosenthal, l’Ammiistratore Delegato di Global Blue Italia Alessandro Ciambrone. Interverrà come guest speaker Victor Yuan, CEO Horizon Research Consultancy Group.

Il Presidente Cesare Romiti ha dichiarato “Il rapporto risponde all’esigenza di fornire uno strumento alle imprese italiane che si affacciano al mercato cinese, che stanno valutando le strategie d’ingresso oppure che sono già presenti con investimenti in Cina e che necessitano perciò di informazioni aggiornate e di prospettiva.Uno dei principali obiettivi della Fondazione Italia Cina è proprio l’appoggio alle imprese che sbarcano sul mercato cinese. Ma anche focalizzare la propria attenzione sulle opportunità che rivestono per il nostro Paese l’attrazione di investimenti, studenti e turisti cinesi. Essere preparati è fondamentale per la buona riuscita di questa avventura.”

La pubblicazione quest’anno prevede cinque sezioni: le prime tre riportano un’analisi di rischio paese da un punto di vista politico, macroeconomico e di contesto ambientale. Le ultime due sezioni espongono le principali implicazioni ed opportunità, anche settoriali, per le imprese estere ed in particolare italiane, ma anche per l’Italia come Paese.

Le opportunità risiedono tanto nel settore dei beni di consumo quanto nel settore dei prodotti industriali e sempre di più nei servizi.

Un’indicazione della dimensione del mercato è il numero totale di imprese industriali, oggi 453 mila, con un numero di imprese estere industriali, pari a 41 mila, quadruplicato negli ultimi dieci anni. Tuttavia le principali opportunità sono in specifiche nicchie che il rapporto descrive in maniera estremamente puntuale.

Tra le opportunità in entrata il rapporto focalizza l’attenzione quest’anno sugli acquisti tax free dei turisti di nazionalità cinese in Italia, in collaborazione con Global Blue Italia, leader mondiale nel servizio Tax Free Shopping

In questa edizione è stata dedicata particolare attenzione al crescente interesse delle imprese relativo al tema della responsabilità sociale in Cina. Il rapporto espone i

risultati di un’indagine, in collaborazione con Officina Etica Consulting, sul comportamento delle imprese italiane in Cina in materia di responsabilità sociale d’impresa, evidenziando l’attivismo delle nostre imprese per un business sostenibile.

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.