Events

29/11/2012

Eventi fondazione

China Awards 2012

Alla serata presenti tra gli altri: Cesare Romiti, il Console Generale di Milano Liang Hui e il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, Paolo Andrea Colombo, Presidente di Enel, Duccio Campagnoli, Presidente di Bolognafiere, Filippo Aleotti, Presidente di Investindustrial, Mario Zanone Poma, Presidente della Camera di Commercio Italo Cinese, Andrea Mattei, Chief Operating Officer di Class Editori,  Pierluigi Magnaschi, Vice Presidente di Class Editori, Direttore MF/Milano Finanza e ItaliaOggi

Milano, 29 novembre 2012 – Si è tenuta stasera presso Palazzo Clerici la settima edizione dei China Awards, manifestazione organizzata dalla Fondazione Italia Cina e da MF/ Milano Finanza con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero degli Affari Esteri e della Camera di Commercio Italo Cinese, la partnership della Camera di Commercio Italiana in Cina e la preziosa collaborazione di Intesa Sanpaolo, Finnair-One World e Infront-Sport 09.

Una serata in cui sono state premiate le realtà italiane che meglio hanno colto le opportunità del mercato cinese e analoghe realtà cinesi rispetto al mercato italiano, dando così visibilità a diversi casi di successo non particolarmente conosciuti al grande pubblico.

Sono 29 i premiati che hanno ricevuto gli ambiti riconoscimenti davanti a una platea di 200 imprenditori e alcuni ospiti d’onore. Tra i premiati vi sono 23 società italiane, 3 società cinesi, un manager italiano, un attore e una squadra di calcio. E' stata infatti premiata la Juventus, vincitrice della Supercoppa italiana giocata quest’anno a Pechino, per cui ha ritirato il premio il Direttore Generale e Amministratore Delegato, Giuseppe Marotta. Giorgio Pasotti ha invece ricevuto il premio Attore Italiano in Cina.
 
Hanno allietato l’evento due artiste cinesi: in apertura della serata la pianista Chen Yanxinjia, dell’Accademia Pianistica di Imola, mentre l’evento si è concluso con l’esibizione di Xia Fang, violinista dell’Accademia della Scala.

“Ormai da sette anni, i China Awards sono l’occasione per premiare quei successi di aziende italiane che non sono particolarmente conosciuti al grande pubblico, oltre alle imprese cinesi che sempre con maggiore interesse guardano al nostro Paese” ha spiegato Cesare Romiti, Presidente della Fondazione Italia Cina. “I casi di successo che scopriamo ogni anno attraverso questo premio ci continuano a sorprendere e sottolineano un’Italia che vince all’estero: queste imprese ci possono insegnare tanto. La Fondazione Italia Cina è anch’essa una storia di successo, che in quasi dieci anni di attività ha dato un significativo contributo progettuale e creato un solido ponte per avvicinare il mondo economico italiano alle opportunità del mercato cinese. Un ponte che anche le imprese cinesi stanno attraversando sempre più numerose per investire in Italia.”

“La base associativa della Fondazione è cresciuta esponenzialmente in questi nove anni: dai 20 soci del 2003 ai più di 400 associati di oggi, raggiunti anche grazie all’integrazione con la Camera di Commercio Italo Cinese avvenuta nel 2009. La straordinaria estensione della nostra base  associativa da un lato conferma la bontà del percorso svolto dalla Fondazione in questi anni, dall’altro consente di aggregare intorno alla Fondazione una voce forte e rappresentativa su cui far leva per garantire gli interessi delle imprese italiane in Cina e cinesi in Italia”.

I China Awards prevedono sette macro categorie di premi: Creatori di Valore, Top Investor in Italy e Top Investor in China, Capital Elite, Leone d’Oro, Responsabilità Sociale e il nuovo premio Eccellenza Italia. Una delle novità di questa edizione consiste infatti nella nuova categoria di premiazione dedicata ai casi di eccellenza italiani, in cui verranno premiate società che rappresentano l’eccellenza italiana sul mercato cinese.

I premi di carattere soggettivo sono attribuiti dall’autorevole giuria presieduta da Cesare Romiti Presidente Fondazione Italia Cina e Paolo Panerai Vice Presidente e Amministratore Delegato Class Editori e composta da Margherita Barberis Direttore Generale Fondazione Italia Cina Gabriele Capolino Direttore ed Editore Associato MF-Milano Finanza, Franco Cutrupia Presidente Camera di Commercio Italiana in Cina, Attilio Massimo Iannucci Ambasciatore d’Italia a Pechino, Pierluigi Magnaschi Direttore ItaliaOggi e MF/Milano Finanza, Marco Mutinelli Professore ordinario di Gestione aziendale, Università degli Studi di Brescia e Responsabile della Banca dati Reprint sugli investimenti italiani all’estero ed esteri in Italia, Mario Zanone Poma Presidente Camera di Commercio Italo Cinese e Vice Presidente Fondazione Italia Cina.

La consegna dei China Awards 2012 si terrà durante un charity dinner presso Palazzo Clerici, i cui proventi saranno devoluti a favore del progetto LifeLine Express, un treno-ospedale che viaggia per le regioni più remote della Cina per curare la cataratta, patologia che nel Paese colpisce ogni anno più di 400.000 persone, tra cui molti bambini. La Presidente di Lifeline Express, Nellie Fong, si collegherà in diretta dalla Cina stasera.

The Foundation

Members

Subscribe to Newsletter of the
ITALY CHINA FOUNDATION

Italy China Foundation

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Phone +39 02 72000000
info@italychina.org

This website uses cookies, including third parties, to send you advertising and services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling through this page or by clicking on any element of its you consent to the use of cookies.