Projects

02/03/2016

Progetti fondazione

Chinese 4 Business: un nuovo strumento per le imprese europee

La Fondazione Italia Cina ha il piacere di informare i propri soci che la piattaforma B2B del progetto Chinese 4 Business (www.chinese4.biz) è operativa per la registrazione e l’accesso sia al corso di lingua che alla piattaforma B2B. È inoltre possibile scaricare anche il corso di lingua in formato App per gli smartphone, che renderanno il corso disponibile anche offline.
 Per qualsiasi informazione o chiarimento contattare: bonati@italychina.org.

Chinese 4 Business: il progetto
Una guida culturale e per affari, un corso di lingua cinese e una piattaforma B2B sino-europea. È Chinese 4 Business, progetto finanziato dall’Unione europea e promosso dalla Fondazione Italia Cina, rivolto a tutti coloro che sono interessati ad imparare il cinese, a conoscere alcuni aspetti culturali e linguistici della Cina e ad entrare in contatto con questo Paese. In particolare, Chinese 4 Business si rivolge alle piccole e medie imprese europee che puntano a sviluppare rapporti commerciali con la Cina.

I tre pilastri del progetto:
GUIDA CULTURALE E PER AFFARI:
La guida culturale e per affari è un compendio di suggerimenti, indicazioni, immagini ed esperienze frutto di anni di lavoro con la Cina dedicata a quanti intendono stabilire collaborazioni con i cinesi. Il materiale riguarda aspetti molto concreti del “fare affari”: da come trovare un partner a come condurre una negoziazione di successo a come organizzare un banchetto. La guida al suo interno racchiude parole chiave che rimandano alle lezioni del corso di lingua.

CORSO DI LINGUA CINESE (A2):
Il corso di lingua cinese si rivolge a quanti hanno già una base di cinese (A1) e rimanda a indicazioni al precedente corso (su www.chinese4.eu – livello A1). Il corso si divide in 4 moduli dedicati a specifici argomenti condivisi con la guida culturale. Sono presenti dialoghi, spiegazioni grammaticali, vocabolario ed esercitazioni multimediali. I temi riguardano situazioni lavorative reali che permettano all’utente di disporre di un vocabolario comunicativo concreto.

PIATTAFORMA B2B: 
La piattaforma B2B è uno strumento pensato appositamente per le aziende europee che intendono avvicinare operatori cinesi con cui stabilire relazioni di affari. La piattaforma ha strumenti che permettono di creare profili aziendali in lingua cinese, proponendo modelli comunicativi integrati con il corso e la guida, permettendo anche l’integrazione con i social media, lo scambio fattivo di informazioni per instaurare collaborazioni e cooperazioni bilaterali. Sarà possibile postare le ricerche di partner rendendole visibili ai potenziali partner settoriali.

C4B: come nasce
Il progetto C4B (Chinese for Business) è il risultato di uno scambio di buone pratiche, esperienze e risultati ottenuti grazie alla realizzazione del progetto Chinese for Europeans (C4EU), negli anni 2010 – 2013. Il progetto è stato messo a punto sotto la guida del Programma d’azione Lifelong Learning KA2 Languages, portato avanti da Belgio, Germania, Italia, Lituania e Polonia.

Il progetto supporta gli obiettivi chiave dell’Unione europea per l’apprendimento permanente. Prima di tutto, sostiene la creazione e l’utilizzo di Open Educational Resources e appoggia lo sviluppo professionale dei dipendenti grazie alla metodologia ICT. Il progetto C4B, inoltre, supporta e incoraggia le Piccole e Medie imprese a costruire relazioni d’affari con imprenditori cinesi.

Il progetto C4B sviluppa 4 punti chiave complementari: corsi di lingua, una guida orientata sugli aspetti culturali e sulle differenze del business in Cina, una piattaforma per i B2B e il sistema SaaS. La prima è una collezione di materiali didattici multimediali che possono aiutare lo studio autonomo dei dirigenti di Pmi nel campo della lingua cinese per gli affari. La seconda è un deposito di materiali che presentano in modo semplice e intuitivo come condurre un business in Cina. Il terzo è una piattaforma per l’applicazione pratica di conoscenze focalizzate sui problemi linguistici e di gestione degli affari. L’ultimo è un sistema “cloud” che processa i prodotti sopra menzionati.

Il corso di lingua è realizzato seguendo tre metodologie: CLIL, per l’apprendimento in contemporanea di temi linguistici e affaristici, micro learning per influenzare il modo di selezione (o “dosaggio”) dei materiali di insegnamento, mobile learning per preparare i materiali e presentarli su dispositivi mobili.

Il progetto viene portato avanti da cinque aziende e istituzioni formative belghe, polacche, portoghesi e italiane. Tutte le organizzazioni hanno una lunga esperienza nella creazione di materiali per l’apprendimento della lingua attraverso l’utilizzo dei moderni strumenti ICT, come pure nella costruzione di relazioni business tra Europa e Cina.

The Foundation

Members

Subscribe to Newsletter of the
ITALY CHINA FOUNDATION

Italy China Foundation

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Phone +39 02 72000000
info@italychina.org

This website uses cookies, including third parties, to send you advertising and services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling through this page or by clicking on any element of its you consent to the use of cookies.