活动

19/10/2015

Eventi fondazione

Apertura Rome Branch ICBC


Industrial and Commercial Bank of China (ICBC) ha inaugurato oggi la sua nuova branch di Roma con un Grand Opening, organizzato in collaborazione con la Fondazione Italia Cina. La ICBC Rome Branch è la seconda filiale che ICBC apre in Italia dopo quella di Milano, una scelta che sottolinea come la Banca sia entrata in una nuova fase di sviluppo del business in Italia e nel Sud Europa. Ad oggi, il gruppo ICBC possiede strutture in 17 maggiori città europee tra cui Lussemburgo, Londra, Parigi, Amsterdam, Bruxelles, Milano, Roma, Madrid, Barcellona, Francoforte, Dusseldorf, Monaco di Baviera, Amburgo, Berlino, Mosca, Varsavia e Lisbona, costituendo così una rete commerciale ben distribuita ed articolata e potenziando ulteriormente la sua capacità di servire al meglio il territorio europeo.
Il presidente di ICBC, Jiang Jianqing, durante la cerimonia inaugurale della filiale di Roma, ha annunciato che le relazioni commerciali stabili e le cooperazioni profonde e su larga scala tra Cina e Italia hanno creato un ambiente politico-economico molto favorevole, permettendo a ICBC di servire al meglio la clientela dei due Paesi, contribuendo così anche allo sviluppo delle relazioni commerciali bilaterali. Dal 2011, anno del suo ingresso in Italia, ICBC cerca di dare il proprio contributo allo sviluppo dello scambio economico tra i due Paesi e in particolare all’economia italiana, avendo ottenuto, ad oggi, ottimi risultati.
Con l’apertura della branch di Roma, grazie ai vantaggi competitivi forniti dal gruppo ICBC quali la presenza di un network globale, i sistemi informativi unificati e all’avanguardia, ICBC potrà sicuramente offrire servizi eccellenti alle società e agli istituti finanziari sia italiani sia cinesi.
La cooperazione economica tra Italia e Cina ha radici storiche prolungate nel tempo, essendo l’Italia uno dei primi Paesi europei ad avere instaurato il commercio bilaterale con la Cina, il terzo paese dell’UE in termini di esportazioni di tecnologia verso Cina, il quinto in termini di volumi scambiati e sempre il quinto in termini di investimenti diretti verso la Cina mentre la Cina è il partner commerciale numero uno in Asia per l’Italia. Lo scambio commerciale tra Cina e Italia, inoltre, ha un forte elemento di complementarità, con enormi potenzialità in settori, quali per esempio quello manifatturiero e dei servizi.
In questi ultimi anni, ICBC ha cercato di soddisfare le diverse richieste di servizi finanziari da parte dei clienti cinesi che hanno scelto di investire all’estero, estendendo e migliorando il proprio network al di fuori della Cina. Ad oggi, ICBC copre 42 Paesi in tutto il mondo ed è la banca cinese numero uno in termini di network globale. Inoltre, attraverso l’acquisizione della Standard Bank di Sudafrica, ICBC ha potuto estendere i suoi servizi in 20 Paesi africani, creando così un network che copre Asia, Africa, Europa, Nord e Sud America ed Australia, accrescendo in maniera consistente la sua capacità di offrire un servizio eccellente e globale.

Allegato 1: CS - Rome Branch ICBC.pdf

合作伙伴

会员

订阅新闻
意中基金会

意中基金会

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
电话 +39 02 72000000
info@italychina.org

本网站使用cookies,包括第三方,根据您的喜好向您发送广告和服务。 关闭此横幅,滚动浏览此页面或点击其中的任意元素即表示您同意使用Cookie