中国奖

China Awards 2016

01/12/2016


Alla serata hanno partecipato: Cesare Romiti, Presidente della Fondazione Italia Cina, Diana Bracco, Vice Presidente della Fondazione Italia Cina, Paolo Panerai, Vice Presidente e AD di Class Editori, Ettore Sequi, Ambasciatore d’Italia in Cina, Wang Dong, Console Generale della Repubblica Popolare Cinese e Sergio Maffettone, Console Generale d’Italia a Chongqing. I proventi del Charity Dinner andranno a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.
Trentadue premiati in cinque categorie: 23 società italiane, 5 cinesi, un importante attore e regista italiano, un ex campione di calcio e allenatore, un pianista jazz noto a livello internazionale e un sinologo/regista. È il bilancio dell’undicesima edizione dei China Awards, che sono stati consegnati giovedì primo dicembre presso il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.

L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Italia Cina e da MF/Milano Finanza con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero dell’Ambiente e della Camera di Commercio Italo Cinese e con la partnership della Camera di Commercio Italiana in Cina. La sua realizzazione è stata resa possibile dalla preziosa sponsorship di DHL, Intesa Sanpaolo, Pietro Coricelli, Bureau Van Dijk e la Scuola Bts di Chongqing.

Durante la serata sono state premiate le realtà italiane e cinesi che meglio hanno saputo cogliere le opportunità presentate dai due mercati, dando così visibilità a diversi casi di successo non sempre conosciuti dal grande pubblico. 

Creatori di Valore (C.O.B.O, Esseti Farmaceutici, Gamos Group, Giuseppe Zanotti Group, GWA, La Collina dei Ciliegi, Rodolfo Comerio 1878, Ta Italy, Young Digitals), Top Investors in China (Danieli e c., Fincantieri, Pelliconi), Top Investors in Italy (Gusella, Huawei, H3G, Joly Wood Sunwatt, Lovol Arbos), Capital Elite (Alibaba Italy, Brembo, BonelliErede, Chemtech Group, Fabbri 1905, Fondazione Umbria Jazz, I.M.A., IMG, Nordmeccanica, Subalpino, Università di Siena) sono le categorie di riconoscimenti che sono state assegnate a 28 importanti aziende italiane e cinesi (lista premiati e categorie premi in allegato). Il Leone d’Oro, assegnato a personalità del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo che si sono distinte nelle relazioni con la Cina, è stato consegnato a Carlo Verdone, Ciro Ferrara, Danilo Rea e Sergio Basso.

“Sono passati undici anni dalla consegna dei primi China Awards – ha dichiarato Cesare Romiti, Presidente della Fondazione Italia Cina – ma la loro importanza è cresciuta con il passare degli anni, visto che sempre più la Cina si rivela essere un partner fondamentale, destinato a diventare la prima economia del mondo”.

La consegna dei China Awards 2016 è stata seguita da un Charity Dinner, i cui proventi verranno devoluti a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia. Tre i progetti da sostenere che sono stati selezionati: l’associazione Psy + Onlus, composta da volontari che offrono sostegno psicologico alle vittime del sisma, l’acquisto di materiali didattici per due istituti scolastici a Norcia e Cascia (Pg), la ricostruzione di una residenza per anziani a Castelsantangelo sul Nera (Mc). I rappresentanti delle realtà coinvolte sono intervenuti alla serata per raccontare la situazione sui loro territori. 

合作伙伴

会员

订阅新闻
意中基金会

意中基金会

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
电话 +39 02 72000000
info@italychina.org

本网站使用cookies,包括第三方,根据您的喜好向您发送广告和服务。 关闭此横幅,滚动浏览此页面或点击其中的任意元素即表示您同意使用Cookie